Apriti Cuore è un organizzazione non lucrativa di utilità sociale che nasce dall’esperienza di alcuni giovani partecipanti ad un campo-servizio proposto nel 1998 dall’Azione Cattolica di Palermo. Obiettivo di quel campo, intitolato proprio “Apriti Cuore”, era trovare le “parole giuste”, che sapessero proporre ai giovani uno stile di vita aperto alla condivisione, seguendo la propria vocazione di laici AC. Si è arrivati alla conclusione che la risposta poteva essere trovata soltanto “sulla strada”, unica via in cui si incontrano le cose semplici di ogni giorno che disegnano e richiedono il proprio personalissimo contributo di laico cristiano.
Si decide allora di fondare l’Associazione Apriti Cuore Onlus, con lo scopo di creare una realtà innovativa nel panorama dell’impegno sociale a Palermo, capace di compiere una sintesi tra i valori cristiani che caratterizzavano il gruppo e l’esigenza di professionalità della realtà locale offrendo servizi di vario genere (case famiglia, centri sociali per minori, comunità alloggio, formazione professionale in materia sociale, animazione professionale con gestione di centri sociali, tutoraggio ecc.).

Nel settembre ’99 vi è l’atto fondativo dell’associazione, i soci fondatori sono 13 e decidono che la prima struttura sia una casa famiglia per minori.